Icona-facebook Follow Me on Pinterest Icona-facebook

giovedì 9 maggio 2019Aggiornato il:

Le migliori destinazioni dell'estate [la mia lista dei desideri]

Mai come quest'anno sento il bisogno di partire. Probabilmente perché per la prima volta nella storia di questo blog (e della mia vita) non ho ancora deciso niente per agosto. Progetti tanti ma certezze poche, il viaggione è rimandato di qualche mese ma io sento il bisogno di andare da qualche parte anche solo per una settimana / dieci giorni.

Per me l'estate non è esclusivamente relax e mare. Ogni viaggio significa sempre e comunque scoperta quindi va bene la spiaggia ma con qualcosa da vedere nei dintorni altrimenti mi annoio.

Quindi, ho stilato una lista di posti papabili per un breve viaggio estivo, ma non avendo ancora deciso nulla ogni consiglio è ben accetto.

→ Per ogni tappa ho cercato i voli più economici su Momondo, per la prima settimana di agosto, con partenza da Milano Malpensa (e da Torino, nel raro caso in cui ho trovato soluzioni dirette).

Le migliori destinazioni dell'estate [la mia lista dei desideri]

CIPRO


In questi giorni al cinema è in programmazione "Torna a casa Jimi", titolo italiano di un film molto carino ambientato a Cipro. Anni fa Cipro era in cima alla mia personale lista dei posti da visitare, poi chissà come mai, me ne sono dimenticata. Ci voleva un film a farmi tornare la voglia di esplorare quest'isola, dove esiste l'unica capitale divisa in due: Nicosia.

Cipro è infatti è un'isola divisa in due, da una parte greca e dall'altra turca. La sua storia mi interessa moltissimo, e credo sia il posto perfetto dove trovare spiagge, mare, storia e luoghi da visitare on the road con un auto a noleggio.

Valutando le tappe che vorrei fare credo sia un viaggio fattibile in una decina di giorni.

Ho trovato un ottimo volo a 300 euro scarsi e dormire in giro per l'isola è relativamente economico, nonostante luglio e agosto siano alta stagione. La cucina locale, come sempre, è uno degli aspetti che mi attirano di più. La cucina greca e quella turca hanno piatti che mi piacciono un sacco, ma a Cipro mi aspetto di mangiare soprattutto pesce, magari in uno dei villaggi sul mare.

Foto di Dimitris Vetsikas da (Pixabay)


BILBAO


I Paesi Baschi sono in cima alla mia lista dei desideri, e Bilbao in particolare, perché tra le altre cose ne ho sentito parlare per la rinomata cucina (penso sempre al cibo, lo so). Non sarà un caso se i Paesi Baschi hanno la più alta concentrazione di stelle Michelin del mondo, no?

La città poi è una di quelle che si può davvero considerare all'avanguardia. Dal Guggenheim (icona della città) e i grattacieli super moderni, alle radici antiche del centro storico questa è una città dove potrei perdere la testa. Per ammirare la città dall'alto c'è la Funicolare di Artxandra che porta in cima alla collina da cui si gode una stupenda vista di Bilbao.

Questa parte della Spagna nel mio immaginario non è particolarmente indicata per fare vita di mare, ma gli scorci lungo la costa sono stupendi e nei miei progetti di viaggio l'idea è quella di affittare una macchina visitare San Sebastian dove c'è la splendida spiaggia di La Concha.

Per Bilbao le soluzioni di volo sono ottime, ho trovato prezzi per agosto a partire da € 160. La comodità di essere lì in due ore scarse è un gran vantaggio quando non si hanno molti giorni a disposizione.

Per dormire devo dire che Bilbao non è tra le città più economiche. Per una stanza in ostello i prezzi medi ad agosto sono tra i 40 e i 50 euro a notte, in hotel si parte da circa 70.
Volendo fermarsi un paio di notti a San Sebastian i prezzi sono anche più alti, in ostello si parte da 60 euro a notte per la doppia.

Foto di Juan Manuel Garcia Bilbao (Pixabay



ISLANDA


Amo i Paesi caldi, lo sapete, ma l'Islanda mi attira molto e credo che per una freddolosa come me l'estate sia l'unico periodo utile da prendere in considerazione per visitarla. Le temperature massime ad agosto sono intorno ai 14°, la cosa mi preoccupa ma ce la posso fare.

Dieci giorni sono di sicuro pochissimi, ma sufficienti per immergersi nella natura islandese e per esaudire alcuni desideri. In Islanda, ad esempio, è possibile vedere le balene con un breve tour che parte direttamente da Reykjavík (mi brillano gli occhi al solo pensiero), ci si può immergere in una sorgente termale naturale e c'è un posto pazzesco che si chiama Jokulsarlon dove si trova una laguna glaciale.

Un viaggio in Islanda non è proprio economico, e non ho ancora capito bene se viaggiare in autonomia faccia realmente risparmiare rispetto all'affidarsi a qualche tour locale . Di certo questo è un viaggio che ha bisogno di un'accurata preparazione quindi se sarà questa la mia destinazione dovrò studiare molto.

Volo: per Reykjavík ad agosto ho trovato voli sui 400 euro.
Per dormire, invece, ci sono sistemazioni a partire da 50 euro a notte.

Foto di Marcel Prueske (Pixabay)



CATANIA 


Senza andare troppo lontano, se c'è una destinazione italiana perfetta per quest'estate direi proprio che è la Sicilia. Catania in particolare è una città che desidero visitare da tempo perché il centro storico è un meraviglioso concentrato di edifici in stile barocco (non per niente è tutelato dall'Unesco come Patrimonio Mondiale dell'Umanità).

Oltre al centro storico, c'è da visitare assolutamente il piccolo borgo marinaro di San Giovanni Li Cuti, dove i gozzi colorati dei pescatori riforniscono di pesce fresco i ristoranti della zona.

Amo i treni, lo sapete. A Catania esiste la ferrovia Circumetnea che collega la città ai paesi alle appendici dell'Etna. L'Etna poi, è di per sé una tappa imperdibile.

Siccome estate è sinonimo di mare, a Catania ci sono anche diverse spiagge. Ché un po' di relax ogni tanto ci vuole.

Volo: per Catania ci sono voli da Torino (per la mia gioia!). Per agosto ho trovato sui 190 euro.
Hotel: opterei per l'opzione appartamento, ci sono soluzioni da € 40 a notte. Questo ad esempio mi piace davvero molto (e ha la terrazza con una bella vista).

Foto di Peter H (Pixabay) 


MIAMI


Sono sincera, ho cominciato a prendere seriamente in considerazione Miami da quando seguo questo blog. Avere un'amica che ci abita è un motivo già abbastanza valido per volerci andare, se poi l'amica in questione scrive di turismo e presenta le spiagge di Miami come fa lei... l'idea diventa desiderio.

Miami non è solo Ocean Beach e Ocean Drive. Ci sono anche Little Havana (che ospita la più grande comunità cubana e latina del mondo), Art Deco District e Wynwood, il quartiere artistico famoso per la Art Walk.

Miami è un'ottima base per un viaggio on the road in Florida, perché sarebbe un peccato arrivare fin lì e non fare almeno un giro nei dintorni.

Volo: cercando adesso (è tardissimo!) sto trovando soluzioni sui 750 euro.
Hotel: per dormire non è cara come pensavo.Questa sistemazione costa 40 euro a notte e mi sembra in un'ottima posizione.

Foto di Michelle Maria (Pixabay)


NORVEGIA


La Norvegia è nella mia lista dei desideri da diverso tempo, avevo già scritto qui tre ipotesi di itinerario per visitarla (con i trasporti pubblici, affittando un'auto, o con una crociera).

Ribadisco l'idea che i fiordi norvegesi siano una delle destinazioni migliori per l'estate (e direi per tutto l'anno), specialmente per chi ama come me i viaggi all'avventura e alla scoperta di panorami incredibili.

Il costo del volo è decisamente allettante, mentre per dormire i costi si aggirano sui 75 euro a notte.

Foto di Free-Photos (Pixabay)

Ogni volta inizio che scrivo un elenco di posti come questo finisce che mi ritrovo ad appassionarmi seriamente a tutte le località descritte. (E mi rendo conto di aver escluso, ancora una volta, le mete prettamente estive come la Grecia, ad esempio, ma i miei gusti sono un po' particolari).

Mi tocca fare una classifica e scegliere quali sono le mie preferite.

La mia TOP 3, dunque, è questa:

  • BILBAO
  • NORVEGIA
  • ISLANDA

Cosa ne pensate? Avete altre mete da suggerire?

@momondo #admomondo #owtravelers

7 commenti:

  1. Io direi invece:
    MIAMI
    BILBAO
    CIPRO
    E fai bene a pensare al mangiare... a che altro sennò :)

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Miami al primo posto?
      Interessante la tua classifica!

      In effetti ho difficoltà a scegliere.

      Elimina
  2. Siiiiii che bello vedere Miami nella tua classifica!! Quando ho letto 300 euro per andare a Cipro ho pensato Ma dai, con 100 di più arrivi a Miami, e poi eccola lì! ♥️♥️ Se avete ferie invernali il periodo migliore va da metà dicembre a fine aprile, in generale evitate giugno e settembre che sono piovosissimi. L'estate è decisamente più economica dell'inverno. Ma sono sicura che prima o poi ci vedremo qui!! Un bacione Simo, e grazie!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ecco, infatti mentre stavo valutando le mete ho pensato che non stavo tenendo più di tanto conto del clima e mi confermi che per Miami avrei dovuto pensarci. A dir la verità il meteo non mi ha mai fermata, il caldo terribile o la pioggia non mi spaventano più di tanto ma non sarebbe male venirti a trovare in inverno...
      Ci penso, valuto le opzioni, e prima o poi mi vedrai da quelle parti ❤

      Elimina
  3. La mia, senza dubbio:
    - CATANIA
    - CIPRO
    - BILBAO
    Adoro il caldo, non so se si era capito?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anch'io!! Però sto valutando le mete più "fredde" ultimamente, vedremo quando riuscirò a decidere il periodo di ferie.

      Elimina
  4. Però non è che Bilbao ad agosto sia così calda, eh?

    RispondiElimina

Consigli? Commenti? Mi piacerebbe molto sapere cosa ne pensate.



Info sulla Privacy