Icona-facebook Icona-google+ Follow Me on Pinterest Icona-facebook

martedì 18 dicembre 2018Aggiornato il:

"Year in Travel" e il mio 2018

Nonostante i buoni propositi, nel 2018 non sono riuscita a scrivere quanto avrei voluto, finendo col trascurare un po' il blog. Questo non significa che non abbia viaggiato, o che non abbia lavorato a diverse cose. Anzi. Tra queste, come molti di voi sanno, c'è il progetto Open World di Momondo.

"Year in Travel" di Momondo


Siamo a fine anno, è tempo di bilanci e progetti.  Momondo ha raccolto i dati sulle tendenze di viaggio del 2018 e ha pronosticato quelle che saranno di tendenza nel 2019.

Le mete più popolari del 2018 sono state New York, Bangkok, Tokyo, Amsterdam e Miami. Tra quelle di tendenza per il prossimo anno ci sono Martinica e Colombia.

Non scelgo mai le mete in base alla popolarità, anzi, devo dire che ho dei gusti abbastanza fuori dal comune in fatto di viaggi. Ma adoro le liste e mi piace prenderne ispirazione. Mi piace lasciarmi convincere da una foto (ad esempio, guardando quella di Bruxelles mi viene voglia di andarci subito) e trovo che poter sapere subito il prezzo medio del volo per raggiungerla sia un grande incentivo a prendere in considerazione mete a cui non avevo mai pensato.

La lista completa la trovate qui, fatemi sapere se avete trovato la vostra ispirazione.



giovedì 13 dicembre 2018Aggiornato il:

Bucket List 2019

Momondo ha chiesto a noi ambassador di raccontare quali sono i nostri "viaggi dei sogni" per il 2019. Io avrei una lista infinita di luoghi che vorrei visitare, ma nella lista dei miei desideri per l'anno nuovo ne metto tre.

Bucket List 2019


Copenaghen


Sono stata a Copenaghen ben due volte, ma solo di passaggio, perciò conosco solo l'aeroporto e la stazione. È giunto il momento di visitarla come si deve.

La vorrei visitare sia sotto le feste, per vedere i mercatini e le luci di Natale, che d'estate, con le temperature più piacevoli e le lunghe giornate di sole.

Mi piacerebbe passeggiare lungo lo Strøget, la via pedonale dello shopping, e passare la serata a Nyhavn, in uno dei locali o dei ristoranti sul canale. Non mi dispiacerebbe fare un tour dei canali, e vorrei anche salire sulla Torre Rotonda per vedere il panorama di Copenaghen da questo antico osservatorio.

Per dormire ci sono diverse soluzioni per chi ha un budget limitato (ad esempio questo ostello), mentre i voli sono sui 60 euro a/r da Malpensa → clicca qui per cercare le tariffe

www.visitdenmark.it

lunedì 10 dicembre 2018Aggiornato il:

L'inquietudine del drago






Antonella Moretti, la mia amica del blog Cucinanto, ha scritto un nuovo libro. Dopo "Prezzemolo & Cilantro", in cui le storie di alcune donne si intrecciavano raccontandoci le gioie e i dolori del vivere in un paese, la Cina, così diverso dal nostro (ne avevo parlato qui), "L'inquietudine del drago" si divide tra Shanghai e Milano, dove si sviluppano temi forse più profondi, come la ricerca delle proprie radici e la difficoltà di fare scelte importanti.

giovedì 6 dicembre 2018Aggiornato il:

Kenting National Park [1° parte]


Diario di viaggio a Taiwan - Kenting
20 agosto 2018


Da Kaohsiung A Kenting National Park 

Stamattina lasciamo Kaohsiung (sotto un cielo azzurro e un sole caldissimo) per raggiungere la nostra prossima tappa. 

Mi ero segnata il tragitto per raggiungere il parco nazionale di Kenting, ma poi la ragazza della reception si è fatta in quattro per controllare opzioni e orari trovandomi un'alternativa più rapida e più pratica. Dopo questo, l'hotel Sanduo di Kaohsiung ha acquistato altri punti.

Kaohsiung sotto il sole